Il nostro Club è nato per iniziativa di alcuni camperisti locali in modo particolare di Paolucci Angelo che, basandosi sulla legge secondo la quale ogni Comune dovrebbe avere un' area attrezzata per la sosta ed il ricambio delle acque chiare e scure dei Camper e/o Roulotte, con altri quattro suoi amici camperisti, è andato dal notaio Moretti costituendo nel 2000  il "Camping Club di Civitanova Marche".  
Dopo la costituzione, è stato presentato al  Comune di  il progetto, redatto dal Geom. Cuppoletti, per la realizzazione dell'area attrezzata, individuata provvisoriamente presso la foce del Chienti anche se a distanza di nove anni purtroppo, stiamo ancora attendendo, che si definisca, un'ubicazione definitiva.

A seguito delle votazioni per il rinnovo degli organi sociali  e dell'assemblea per l'attribuzione degli incarichi, i componenti in carica per il prossimo triennio  sono i seguenti:

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Gabriele Gattafoni
Giancarlo Staffolani
Vito Nicola Pasquaretta
Stefano Petrelli
Rosina Stizza
presidente
vicepresidente
segretario/tesoriere
consigliere
consigliere

COLLEGIO DEI REVISORI

Stefania Berdini
Vittorio Trovellesi
Marcello Trappolini
presidente
componente
componente

COLLEGIO DEI PROBIVIRI  

Maria Pepi
Liviana Gambella
Maria Giorgetti
Fausto Iobbi
Giovanna Zambon
presidente
componente
componente
supplente
supplente

 

Il nostro Club svolge in modo autonomo le proprie iniziative che comunque sono in sintonia con l'Unione Club Amici di cui siamo parte.

 

 

L'UNIONE CLUB AMICI

COSTITUZIONE E SCOPI

1. E’ costituita l’UNIONE CLUB AMICI per realizzare una “Rete di reciproca ospitalità”, fermo restando l'assoluta autonomia di ogni singolo club. Questa unione assume come logo quello riportato in testa al presente documento.
2. L'unione ha sede presso il domicilio del Coordinatore pro-tempore, attualmente in Isernia, Via Bachelet n. 2
3. L'unione non ha scopo di lucro e si prefigge di:
a) operare nell’interesse di tutti i Camperisti e/o Caravanisti con puro spirito di solidarietà, volontariamente e senza assunzione di responsabilità se non quella morale basata sulla tradizionale ospitalità e solidarietà fra Camperisti e/o Caravanisti.
b) offrire e chiedere ospitalità e collaborazione a costo zero;
c) non porsi in contrapposizione ad altri Enti o Associazioni di categoria;
d) essere aperta ad ogni dialogo e/o collaborazione costruttivi e concreti nell'interesse del turismo itinerante;
e) diffondere in tutto il territorio nazionale ed internazionale questa iniziativa perché la considera una idea vincente per il campering;
f) ascoltare, rispettare anche opinioni altrui;
g) migliorare, per quanto possibile, l’immagine del Camperista e/o caravanista;
h) fornire supporto nella organizzazione di visite a luoghi di interesse turistico-culturale presenti sul territorio secondo le possibilità;
4. La durata dell'Unione e' illimitata.
5. L’UCA
· non è una società, è solamente una stretta di mano fra amici che decidono di confermare l’innata caratteristica dei camperisti di ospitalità e solidarietà;
· non ha scopo di lucro, è apolitica, asindacale, volontaria e democratica;
· provvede per il suo sostentamento attraverso la buona volontà, l’entusiasmo e lo spirito d’iniziativa; ogni eventuale costo resta a totale carico dei singoli Club Aderenti. Allo scopo di ridurre le spese per le comunicazioni e facilitare una rapida trasmissione, si decide di utilizzare la posta elettronica con esclusione di ogni altro mezzo di comunicazione; a tal fine viene rivolto l’invito a tutti i Club Aderenti di disporre di un indirizzo su internet.
 

Sito web: www.unioneclubamici.com